facebook twitter g+ youtube linkedin

100 voci del Teatro dell’Orsa ospita lo scrittore, regista eattore Marco Baliani

In arrivo un nuovo appuntamento del seguitissimo ciclo di conversazioni in diretta streaming, a cura di Monica Morini.

Dopo Gabriele Vacis, Antonella Talamonti, Vincenzo Picone, Luciano Pantaleoni, Giusi Quarenghi e Marco Martinelli, e prima delle conversazioni con la sceneggiatrice reggiana Tania Pedroni e con Giuliana Musso, mercoledì 24 marzo alle ore 21 il ciclo 100 voci – Radici di futuro, realizzato dal Teatro dell’Orsa nell’ambito del progetto ARSAN Arte Resistente Sostenibile Aperta Necessaria ospita lo scrittore, regista e attore Marco Baliani, che sarà in dialogo in diretta streaming con Monica Morini sulla pagina Facebook della Casa delle Storie di Reggio Emilia e sul canale Youtube del Teatro dell’Orsa.

«Siamo particolarmente felici che sull’arca di parola salvate che abbiamo costruito stia per salire uno dei Maestri che ha formato il nostro sguardo» riflette Monica Morini «un Maestro della narrazione, dell’incantamento, dell’indagine nella memoria. Siamo lieti di intrecciare parole con lui, di indagare non solo il ponte che ci traghetta verso il futuro ma anche le vie che lo hanno portato a diventare ciò che è».

Marco Baliani, attore, autore e regista. Con lo spettacolo Kohlhaas del 1989, attraverso un originale percorso di ricerca, dà vita al teatro di narrazione che segna la scena teatrale italiana. Figura eclettica e complessa del teatro italiano contemporaneo, ha sperimentato drammaturgie corali creando spettacoli-evento per molti attori, come Come gocce di una fiumana (premio IDI per la regia), o Antigone delle città, spettacolo di impegno civile sulla strage di Bologna, o ancora dirigendo progetti come I Porti del Mediterraneo con attori provenienti da diversi paesi dell’area mediterranea. Tra gli ultimi lavori teatrali, ha curato la regia e l’adattamento del testo dei Sette contro Tebe andato in scena al Teatro Greco di Siracusa (2017). Inoltre, con Marche Teatro ha diretto e interpretato gli spettacoli di post-narrazione Trincea e Una notte sbagliata.  Nell’anno della pandemia, Baliani scrive e dirige lo spettacolo L’attore nella casa di cristallo, andato in scena dal 15 giugno 2020, giorno della riapertura dei teatri, nel piazzale davanti al Teatro delle Muse di Ancona.

Prossimo incontro del ciclo 100 voci – Radici di futuro: mercoledì 31 marzo con la sceneggiatrice Tania Pedroni.

Il percorso di Arsan proseguirà per tutto il 2021 alla Casa delle Storie di Via Beretti 24, nel quartiere Gattaglio di Reggio Emilia e, appena possibile, in presenza anche in altri luoghi pubblici della città. 

Pagina Facebook della Casa delle Storie: https://www.facebook.com/casadellestorie.orsa

Canale Youtube del Teatro dell’Orsa: https://www.youtube.com/channel/UCHVdP6vIhiRgF8k4V0C_ZRQ

Info sul Teatro dell’Orsa: http://www.teatrodellorsa.com/

Info sulla Casa delle Storie: http://www.casadellestorie.it/

Il progetto Arsan a cura del Teatro dell’Orsa è realizzato con il contributo del Comune di Reggio Emilia. Si inserisce nell’ambito del programma di attività promosse dalle città di Reggio Emilia, Parma e Piacenza e dalla Regione Emilia-Romagna in occasione di Parma Capitale Italiana della Cultura 2020+21.

Michele Pascarella