facebook twitter g+ youtube linkedin

Dialoghi Residenze delle arti performative a Villa Manin: open call per artisti

 

Il progetto Dialoghi_Residenze per le arti performative a Villa Manin lancia con l’avvio dell’annualità 2021 una open call per progetti di artisti, formazioni e compagnie attive in Friuli Venezia Giulia, per offrire un’opportunità di creazione artistica e un’occasione di incontro e di scambio. La call si prefigge di individuare un/una artista/performer o una formazione multidisciplinare a cui riservare un intenso periodo di Residenza di 15 giorni a Villa Manin di Passariano (Udine), nel corso del 2021 

Gli artisti, le formazioni e compagnie artistiche candidate dovranno evidenziare una prevalenza di artisti residenti e/o domiciliati in Friuli Venezia Giulia, ma potranno includere anche altri artisti, italiani e/o internazionali. Le candidature e i progetti devo essere inviati via mail entro e non oltre le ore 12.00 del 14 maggio 2021 a residenzevillamanin@cssudine.it

Nonostante l’emergenza pandemica, il progetto Dialoghi, ideato e curato dal CSS Teatro stabile di innovazione FVG ha continuato, grazie al contributo del Ministero della cultura, Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e alla collaborazione di ERPAC Ente Regionale per il Patrimonio Culturale del FVG, a sostenere e garantire in sicurezza la progettualità delle Residenze artistiche, permettendo agli artisti ospiti di attraversare questo tempo sperimentando i propri processi creativi. Fin dal suo concepimento nel 2015, Dialoghi_Residenze per le arti performative a Villa Manin intende offrire un’opportunità per riflettere, sviluppare e mettere alla prova progetti performativi e teorici, in totale libertà da logiche produttive e nell’ideale isolamento creativo degli spazi residenziali di Villa Manin.  

A Dialoghi, la multidisciplinarietà è il territorio comune e di incontro per tutti, poiché il suo concept riguarda una relazione aperta e un confronto tra artisti, tra artisti e territorio, tra diverse culture, tra diverse arti e forme espressive, un laboratorio dove sperimentare e ibridare i diversi linguaggi artistici.

Gli artisti, le formazioni e le compagnie che intendono candidarsi alla open call dovranno inviare il proprio progetto e tutta la documentazione necessaria (in forma scritta e/o corredata da video, immagini, audio, ecc), assieme ai curriculum, entro il 14 maggio 2021.

I progetti verranno valutati dalla Direzione artistica del CSS Teatro stabile di innovazione del FVG che selezionerà, fra tutte le candidature pervenute, quello vincitore della Residenza che verrà reso pubblico sul sito www.cssudine.it

Il periodo di Residenza verrà concordato con gli artisti vincitori, nei mesi compresi fra giugno e dicembre 2021.