facebook twitter g+ youtube linkedin

Stagione estiva 2021 di Anà-Thema Teatro

INFERNO – La nuova produzione estiva di teatri Itinerante, coinvolgente e divertente per tutta la famiglia. Lo spettacolo che sarà in tournèe da giugno 2021 sarà “INFERNO” ispirato ai personaggi e alle atmosfere della Divina Commedia di Dante dando vita ad una serata o un pomeriggio d’intrattenimento davvero emozionante. Lo spettacolo si svolgerà all’aperto (o in caso di pioggia in luoghi da definire) e sarà itinerante per le strade, le piazze del paese o della città oppure in strutture al chiuso come ville o teatri. Da ormai diversi anni la compagnia è specializzata in questo tipo di spettacolo, raccogliendo consensi da critica e pubblico che partecipa sempre numerosissimo. Dopo una scena iniziale di gruppo, gli attori guidati da Dante Alighieri in persona andranno alle loro postazioni che saranno arricchite da elementi di luce e scenografici; così durante il percorso si incontreranno Virgilio, Paolo e Francesca, Ulisse, Caronte, Minosse, Il Conte Ugolino, la bella Beatrice. I Monologhi saranno di vario genere e stile, passando dalla divertente commedia a momenti più impegnati a pezzi cantati e suonati dal vivo.

 

Regia Luca Ferri
Produzione Anà-Thema Teatro & Teatro della Corte
Illustrazioni Massimiliano Riva
Costumi Emmanuela Cossar

Assistente alla regia Tiziana Guidetti

Con Luca Ferri, Luca Marchioro, Alberto Fornasati, Claudio Del Toro, Massimiliano Kodric, Miriam Scalmana, Gaspare Del Vecchio, Martina Fabris

GIUGNO

5 Colceresa (Vi)

6 Fagagna (Ud)

7 Osoppo (Ud)

12 Mussolente (Vi)

13 Borgo di Mel (Bl)

17 Udine

18 Castelfranco Veneto (Tv)

19 Volta Mantovana (Mn)

23 Manzano (Ud)

25 Santa Margherita del Gruagno (Ud)

26 Pontelongo (Pd)

27 Cassola (Vi)

29 Premariacco (Ud)

 

LUGLIO

2 Silea (Tv)

3 Tramonti di sopra (Pn)

5 Campoformido (Ud)

6 Pradamano (Ud)

8 Camponogara (Ve)

9 Cornuda (Tv)

10 e 11 Grotta Gigante – Trieste

16 Venzone (Ud)

17 Aris di Rivignano (Ud)

18 Cimolais (Pn)

22 e 23 Gorizia

24 Pramaggiore (Ve)

27 Auronzo (Bl)

30 Meolo (Ve)

31 Belluno

 

AGOSTO

1 Commezzadura (Tn)

6 Forgaria (Ud)

7 Paularo (Ud)

8 Torino

IL TEATRO RAGAZZI

Gli spettacoli per grandi e piccini

 

 

GIUGNO

8 Pifferaio – Forgaria (Ud)

9 Gatto con gli stivali – Forgaria (Ud)

10 Aladino – Forgaria (Ud)

11 Pifferaio – Teatro Verdi , Gorizia

15 Colorina – Teatro della Corte di Osoppo

22 Pollicino – Paularo (Ud)

 

 

LUGLIO

7 Aladino – Turriaco (Go)

12 Colorina – Paularo (Ud)

13 Aladino – Corno di Rosazzo (Ud)

14 Aladino – Artegna (Ud)

14 Gatto con gli stivali – Turriaco (Go)

15 Gatto con gli stivali – Martignacco (Ud)

21 Pifferaio – Turriaco (Go)

RECITAL TEATRALI

Divina In-canta / Il racconto del teatro / Divina Mimesis

 

GIUGNO
30 Divina In-canta – Ponzano Veneto

 

LUGLIO
4 Divina In-canta – Annone Veneto
13 Divina In-canta – San Giovanni al Natisone
19 Il racconto del teatro – Pradamano
26 Divina Mimesis – Osoppo
29 Divina In-canta – Teatro Comunale di Belluno

 

AGOSTO
2 Divina In-canta – Artegna
3 Il racconto del teatro – Venzone
4 Divina Mimesis – Teatro Comunale di Belluno

22 Il racconto del teatro – Cimolais
27 Divina In-Canta – Pavia di Udine

PRENOTAZIONI E INFORMAZIONI PER GLI SPETTACOLI 

info@anathemateatro.com

tel. 3453146797 – 04321740499 (dalle 14 alle 18)

Un vaccino per la salute, ma anche per lo spirito. Un segnale forte di ripartenza per un mondo, quello della cultura, tra i più penalizzati dalle restrizioni messe in campo per il contenimento della pandemia.

Grazie all’intraprendenza e alla tenacia della compagnia di Anà-Thema Teatro in collaborazione con la Regione, gli attori accompagneranno per tutto il mese di giugno le persone che si recheranno al centro vaccinale alla Fiera di Martignacco, alle porte di Udine, per ricevere il vaccino con l’iniziativa chiamata “Va in scena il vaccino”.

A partire dal 3 giugno e per otto giornate (3, 8, 10, 15, 16, 22, 24 e 30 giugno), Anà-Thema Teatro proporrà nella sala d’attesa post vaccinale della Fiera delle “pillole” di teatro. Dei mini-recital, della durata di 15 minuti ciascuno, la stessa che le persone devono attendere dopo aver ricevuto il vaccino.

“Così come il vaccino è il simbolo della ripartenza – spiega Luca Ferri –, altrettanto questa iniziativa vuole segnale la ripartenza della cultura, la riapertura dei teatri dopo mesi di chiusura in cui il sipario è stato per troppo tempo abbassato. Abbiamo bisogno del vaccino – ha proseguito – , ma anche delle idee. Portare il teatro nei centri vaccinali – prosegue – significa riportare il vaccino della cultura tra la gente.” Dalle 14 alle 16 di ciascuna delle giornate in programma, verranno messe in scena quattro repliche, intervallate ciascuna da 15 minuti di pausa. Ogni spettacolo sarà suddiviso in tre momenti di 5 minuti, così da dare la possibilità a chi ascolta di poter seguire tutte e tre le proposte in base al momento di arrivo nella sala post-vaccinale. Un attore racconterà brevemente quello che nella storia è accaduto dopo le pandemie, con particolare riferimento al mondo dell’arte. Subito dopo verrà proposto un monologo tratto da un’opera scritta proprio in quel periodo scelta tra Boccaccio, Dante e Shakespeare, per finire con il canto lirico. Tre momenti della durata complessiva di 15 minuti che attraverso il raccontato, recitato e cantato, scandiranno l’attesa delle persone prima di uscire dal padiglione. Un vaccino per le persone che vuole rappresentare, allo stesso tempo, un vaccino per la cultura.

LE NUOVE DATE DELLE CENE CON DELITTO! 

 

GIUGNO

24 Turriaco       

Osteria la Roggia del Mulino  

Turriaco (GO)

 

LUGLIO

1 Capriva   

Agriturismo Vidussi  

Capriva del Friuli (GO)

 

28 Forgaria   

Area festeggiamenti di Flagogna  Forgaria (UD)

 

AGOSTO

5 Capriva

Agriturismo Vidussi  

Capriva del Friuli (GO)

LETTURE IN BIBLIOTECA

Ultimo appuntamento per leggere, ascoltare e riflettere!

 

Giovedì 27 maggio alle ore 18:30 presso il cortile della biblioteca di Osoppo gli attori di Anà-Thema Teatro racconteranno di viaggi…

In caso di maltempo le serate si svolgeranno presso la sala dell’ UFFICIO TURISTICO

 

 

Ingresso libero con prenotazione obbligatoria

 

Info e prenotazioni 04321740499 / 3453146797

info@anathemateatro.com