facebook twitter g+ youtube linkedin

La prima giornata di prove speciali del Rally Italia-Sardegna vede in testa la Hyundai

Olbia, 4 giugno 2021 – La prima giornata di prove speciali del Rally Italia-Sardegna vede la Hyundai in testa con Ott Tanak e Dani Sordo ai primi due posti della classifica assoluta, al terzo posto la Toyota Yaris di Sebastien Ogier.

La polvere l’ha fatta da padrona sulle tortuose prove sarde ma non ha tenuto lontano il pubblico che ha finalmente iniziato a fari vedere lungo lungo le prove speciali.

Alcuni colpi di scena hanno caratterizzato la giornata odierna, il ritiro di Teemu Suninen e di Kalle Rovanpera hanno tolto di scena due piloti veloci e spettacolari , un vero peccato per il giovane Kalle che era l’unico in grado di impensierire gli alfieri delle Hyundai.

Si riparte domani con ben 8 prove speciali che metteranno a dura prova i concorrenti, vedremo se la situazione in classifica verrà consolidata dalla Hyundai o se la Toyota riuscirà a balzare davanti ai rivali coreani.

Servizio e foto dall’inviato Dario Furlan